Capelli forti e sani al rientro delle vacanze

Capelli forti e sani al rientro delle vacanze

24/08/2017



Capelli forti e sani al rientro dalle vacanze, ecco 10 consigli per te

Caldo, salsedine, sbalzi di temperatura e umidità. Se volevi mettere in serio rischio i tuoi capelli, ci sei riuscita. Certo, le vacanze vanno godute fino in fondo, soprattutto quelle al mare, ma sappi che poi devi faticare il doppio per tornare ad avere quella splendida chioma che tutti ti invidiano. A meno che non segui questi 10 consigli per i tuoi capelli.

Pensa ai tuoi capelli come se fossi te

Non ci vuole molto per mantenere i nostri capelli in condizioni ottimali, sani e forti. Molte abitudini quotidiane ne possono causare l’indebolimento o danneggiarli. Basta sapere cosa fare, cosa evitare, come dare loro tutto quello che gli serve. Prendi l’abitudine di massaggiare delicatamente il cuoio capelluto ogni volta che lavi i capelli. Il massaggio favorirà la circolazione nella zona, con grande beneficio per gli stessi capelli.

Lavali quando serve e occhio alla dieta

Non lavare i capelli troppo spesso, ma nemmeno troppo poco. Trova l’equilibrio giusto per il tuo tipo di capello, e con il tuo stile di vita. Inoltre la dieta è fondamentale per la salute dei tuoi capelli. Una dieta bilanciata ne favorirà la salute, così come una dieta povera li indebolirà. Molto importante che l’apporto di vitamine, sali minerali, e soprattutto ferro siano adeguati. Un integratore, magari preso in farmacia, può essere molto utile.

Finita la vacanza? Niente stress per favore

Evita lo stress, uno dei più grandi nemici della salute dei tuoi capelli. Lo stesso discorso vale per il sonno, che deve essere adeguato e regolare. Stress e un ciclo del sonno non regolari possono causare gravi danni ai capelli, causandone anche la caduta.

Qualità dei prodotti in primis

Sceglie sempre shampoo professionali che rispettino il capello, evita quelli troppo aggressivi che ti danno la sensazione di impoverire il capello dopo averli lavati. Usa sempre un buon balsamo per capelli, dagli il tempo di agire prima di lavarlo via con l’acqua, e valuta anche la possibilità di usare un cosiddetto ‘leave in conditioner’ da applicare sul capello umido dopo lo shampoo senza risciacquare. Non usare acqua troppo calda per lavare i capelli, meglio tiepida o quasi fredda.

Amore e odio con l’asciugacapelli

Evita il più possibile l’asciugacapelli. Non al 100% ma inizia d usarlo solo dopo aver quasi completamente asciugato i capelli con un asciugamano morbido. Meno tempo esponi i tuoi capelli all’aria calda del phon meglio sarà per loro (e per te). Scegli inoltre la spazzola adatta ai tuoi capelli, attenzione alle spazzole che strappano troppi capelli, o che li possono sfibrare. Meglio spendere un po’ di più ma avere una spazzola che non maltratti i capelli.

Dai respiro ai tuoi capelli

Lascia respirare i capelli, non soffocarli con troppi prodotti, gel, paste e cere per tenerli in forma. Valuta una spuntatina o un taglio di tanto in tanto, per eliminare le punte, ridurre la massa di capelli, lasciandoli per l’appunto respirare.